Osla su delocalizzazione delle attività

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Di fronte alle valutazioni di delocalizzare gli insediamenti produttivi di imprese Associate OSLA, l’Organizzazione Sammarinese degli Imprenditori esprime forte preoccupazione nel vedere un sistema amministrativo sammarinese legato alla gestione di logiche tutt’altro che di sistema socio-economico, che oggi dovrebbero essere a supporto della competitività e della garanzia di uno scenario di sopravvivenza delle realtà aziendali, almeno paragonabile a quello italiano od europeo.

    Ancor più preoccupazione nasce nel momento in cui aziende sammarinesi di eccellenza a livello italiano, vengono inascoltate anche di fronte ad una costante, attiva e propositiva collaborazione con le Istituzioni, con le Segreterie di Stato e con gli Uffici competenti nell’elaborare studi di settore, proposte di normativa, di regolamento, di integrazioni di direttive europee, di processi amministrativi da integrare nell’Ordinamento, di redazione di accordi a livello italiano ed europeo a tutela e necessari per garantire un’operatività corretta nelle transazioni tra San Marino, Italia e i paesi europei, a garanzia di una regolarità nel loro operare da e a San Marino.

    OSLA, di fronte all’inefficacia di ascolto e alla mancanza di ratifica tecnica di quanto proposto dal mondo imprenditoriale alle competenze istituzionali di Segreterie di Stato e Uffici preposti, di fronte all’evidenza di uno scenario che pare mettere in discussione la regolarità di ogni atto di scambio, commerciale, finanziario e di gestione con l’Italia, chiede un atto di coscienza alla politica e alle Istituzioni nello spostare le lancette del proprio orologio su quelle dell’economia nel sostenere e nell’individuare e attivare delle task force operative composte da curricula tecnico-economici (anche e soprattutto di provenienza sammarinese) e di donne e uomini d’impresa con l’obiettivo di raggiungere risultati concreti e di importanza amministrativa per il sistema con tempi imposti e vincolanti, per attuare quelle decisioni amministrative ed organizzative che servono al paese per garantire l’operatività dell’Impresa e le relazioni dell’Impresa, oggi, da e a San Marino.

    UFFICIO STAMPA OSLA