Rimini. Nigeriano non vuole uscire dal locale: necessario utilizzo spray al peperoncino

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Giovane nigeriano non voleva uscire da un locale di Viserba nonostante l’orario di chiusura e stava dando in escandescenze. I carabinieri sono stati costretti ad usare lo spray al peperoncino. Dopo averlo posto in condizioni di non nuocere, il ragazzo è stato accompagnato in ambulanza all’Infermi per il necessario supporto sanitario. Sedato è stato trasferito in caserma e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di declinare le proprie generalità.