Rimini. Omicidio Landicho, al via il processo

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Nella giornata di ieri se è tenuta la prima udienza del procedimento  che vede imputato di omicidio volontario il giardiniere peruviano Antonio “Tony” Rapisura. L’uomo la sera di domenica 21 novembre, con una coltellata al collo, ha ucciso il connazionale Galileo Landicho reo, a suo avviso, di rivolgere morbose attenzioni alla moglie.