San Marino. DOMANI I TITANS OSPITANO RECANATI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • C’è Recanati sulla strada dei Titans in questa terza giornata di ritorno del campionato di C Silver umbro-marchigiano. Si gioca domani, sabato 25 gennaio, alle 18, e il teatro del match è ancora il nostro caro Multieventi, che così ospita la seconda partita di fila in casa dopo quella con Fossombrone. La Tiss’ You Care è reduce da otto successi negli ultimi nove incontri e vuole fortissimamente rifarsi rispetto al match d’andata con la Rinnovar2 Pall. Recanati. A ottobre finì 86-72 per i marchigiani, che sono ora reduci dalla netta vittoria su Porto S. Giorgio (+25) e viaggiano però quattro punti sotto i nostri Titans: 20 i punti di Macina e compagni (10-5 il record), 16 quelli di Recanati (8-7).

    Recanati è allenata ora da Sandro Pozzetti, che la settimana scorsa ha sostituito Marco Pesaresi al timone della squadra. Quello marchigiano è il quarto attacco del girone (dietro a Todi, Montemarciano e Acqualagna) con 72.9 punti segnati di media. I Titans, che di punti ne segnano 70.7, si fanno però preferire in difesa, dove ne concedono 63.9 (secondi dietro a Urbania), meno dei 70.1 di Recanati. In casa il dato è ancor più polarizzato, con la Tiss’ You Care a permettere, tra le mura amiche, appena 59.7 punti.

    Partita dai tanti motivi d’interesse, quella di domani. Accoglieremo al Multieventi Michele Padovano, con noi la scorsa stagione e ora tra le fila recanatesi (11 punti nel successo di domenica scorsa a Porto S. Giorgio). Pericolo pubblico numero uno è l’esterno Matteo Larizza, già miglior marcatore del girone lo scorso anno e anche in questo 2019/2020 molto pericoloso con 14 punti a partita. Top scorer della gara d’andata è stato Gianmarco Armento (15), ala che sa rendersi sempre pericolosa con una media di 10 punti. Sulle stesse cifre viaggiano la guardia Francesco Alessandroni e il play-guardia Davide Raponi. Poco più indietro, ma spesso anche lui oltre i 10 in stagione, il centro Riccardo Principi (8.2).

    Per la Tiss’ You Care un ulteriore banco di prova per proseguire nella maniera migliore questo 2020.

     

  • WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com