San Marino for children…leggi il comunicato…

  • Le proposte di Reggini Auto

  •  

    Gli animali domestici dei Paesi ricchi hanno più potere d’acquisto sul mercato mondiale delle proteine che non i bambini dei rimanenti due terzi del pianeta. 

    Associazione “SAN MARINO FOR THE CHILDREN” Chi siamo

     L’ Associazione “SAN MARINO FOR THE CHILDREN” è stata costituita su iniziativa di alcuni volontari sammarinesi con finalità di solidarietà propositiva allo scopo di agire materialmente sulle condizioni dell’infanzia di alcune fra le zone più povere del pianeta, creando presupposti di autonomia soprattutto attraverso gli strumenti del supporto logistico, sanitario e dell’istruzione.

    Le condizioni di vita di alcuni Paesi del Continente africano, soprattutto della fascia più giovane della popolazione, che vive nel degrado e nell’emarginazione, hanno richiamato da tempo l’attenzione di molti Enti benefici.

    “SAN MARINO FOR THE CHILDREN” è nata dalla precisa volontà di non restare inoperosi di fronte alle ingiustizie e di fronte all’indifferenza, consapevole che un’azione attiva e concreta, soprattutto sul piano del riconoscimento e della valorizzazione dei diritti umani e della libertà dal bisogno, è la principale e più autentica forma di autonomia ed il reale presupposto per l’autodeterminazione di ogni popolo e di ogni essere umano.

    L’associazione è nata inizialmente dall’ormai noto progetto Villaggio Angelo in Zambia, al quale oggi, segue anche un altro progetto a tutela dell’infanzia in Malawi.

    Presidente:                                                    Marino Forcellini

    Vice Presidente:                                             Vittorio Crescentini

    Segretario:                                                     Marco Mazza

    Riconoscimento giuridico:                               19/04/2007

    Registro associazioni Tribunale della Repubblica di San Marino: n. 260

    Codice operatore economico:                         SM 93.065

    Contatti:                                                         [email protected]

    Sito web:                                                        www.sanmarinoforthechildren.org.

    La nostra attività

    In Zambia

    Il Villaggio Angelo si trova nella più povera e popolosa periferia di Luanshya ed è stato avviato con la realizzazione di venti case per bambini orfani.

    In seguito è stato realizzato un centro nutrizionale per l’erogazione di un pasto quotidiano ai bambini più poveri, un poliambulatorio ed infine una scuola in cui circa 1000 bambini ogni giorno hanno la possibilità di accesso all’istruzione e ad un pasto gratuitamente.

    Il Villaggio Angelo è nato nel Novembre 1999 dalla forte volontà della famiglia di Marino Forcellini in memoria del proprio figlio Angelo, insieme al gruppo missionario  “Noi per Zambia”, dando vita ad un progetto che si è fortemente sviluppato nel corso degli anni.

    Nel corso degli anni il Villaggio Angelo per opera di “Noi per Zambia”, della Famiglia Forcellini, di molti volontari e sostenitori si è ampliato con la realizzazione di abitazioni, di pozzi per l’acqua e di un ospedale.

    Oggi, oltre al progetto di ampliamento della struttura scolastica già esistente, e di costruzione di una biblioteca (attualmente gli studenti non hanno la possibilità di accesso ad alcun libro di testo), l’Associazione “SAN MARINO FOR THE CHILDREN”  collabora per lo sviluppo e la realizzazione della nuova casa di accoglienza e delle scuole secondarie professionali oltre alle sempre importanti attività di sostegno nutrizionale dei bambini e sostentamento del villaggio.

    L’Associazione attribuisce notevole importanza alla scuola poiché una caratteristica comune a tutti i Paesi in via di sviluppo è la carenza di personale istruito ai diversi livelli: la formazione, da quella a livello di scuola elementare a quella universitaria, rappresenta, pur nella varietà e nella diversità dei Paesi in via di sviluppo, uno dei problemi cruciali.

    Per i volontari, sviluppare l’infanzia  nei Paesi in via di sviluppo, significa soprattutto rendere ogni bambino protagonista della propria storia, del proprio destino e della propria crescita.

    In Malawi

    Il Malawi è uno Stato sud-africano tra i più poveri al mondo, l’attività dell’Associazione è stata avviata nel corso del 2008, e nell’anno in corso si è maggiormente consolidata grazie alla visita da parte di Marino Forcellini e di Marco Mazza (rispettivamente Presidente e Segretario di San Marino for the Children), il 20 Febbraio 2009, presso la missione della comunità dei frati monfortani di Bergamo che da moltissimi anni si sono stabiliti a Balaka, città a circa 200 km a sud di Lilongwe – capitale del Malawi.

    Insieme a loro e a Padre Mario Pacifici – frate missionario da oltre trent’anni a Balaka – sono stati effettuati vari sopralluoghi su alcune delle ventisei strutture missionarie da loro coordinate (asili, scuole elementari, centri nutrizionali, poliambulatori, ecc. ) per valutare quale fosse la soluzione che meglio consentisse di portare un aiuto in un tale stato di indigenza ed arretratezza lì presente.

    Più in particolare l’Associazione ha visitato la scuola materna di Balaka, l’asilo di Cimuemue (che dista  25 kilometri dal centro e si trova in un villaggio nella foresta , dove oltre 200 bimbi possono ricevere come pasto a scuola un solo biscotto ed una tazza di the perché ancora non si è riusciti a realizzare un pozzo per l’acqua grazie al quale poter preparare loro un pranzo), l’orfanotrofio di Karnao (con più di quaranta bambini orfani con età compresa tra le due settimane dalla nascita ai due anni e con altrettanti bambini disabili e non autosufficienti), Chikwakwa e Maquira (villaggi rurali poverissimi ancora più a Sud ed ancora più arretrati e privi delle più indispensabili strutture di assistenza e socio-sanitarie e mediche), Nancioli e Capanda Zizi (scuole elementari presenti in villaggi rurali a circa 20 km da Balaka senza energia elettrica e privi delle più indispensabili strutture socio-sanitarie e mediche) e Matola.

    Proprio a Matola, in quest’ultima area rurale (in cui ci sono donne e bambini che per avere accesso all’acqua devono compiere fino a 10 km a piedi) si è concentrata l’attenzione dell’Associazione “SAN MARINO FOR THE CHILDREN” che da qui ha deciso di partire con un progetto di sviluppo, partendo dal complesso scolastico esistente, con strutture di accoglienza, di cura e di assistenza socio-sanitaria per i bambini più poveri ed emarginati di quel villaggio (in cui vivono oltre 500 famiglie ) e dei villaggi ad esso confinanti.

    Inoltre l’Associazione “SAN MARINO FOR THE CHILDREN” si attiverà per  predisporre un progetto di ultimazione della sala operatoria del reparto di ginecologia ed ostetricia “Comfort Maternity” di Balaka e di sostegno alimentare ai bambini degli asili aventi maggiore necessità di assistenza ed aiuto.

    Eventi

    Cena di beneficenza – 25 Aprile 2009

    L’Associazione “SAN MARINO FOR THE CHILDREN” organizza per il secondo anno consecutivo una Cena di Beneficenza, presso la Sala del World Trade Center di Dogana – Via C. dei Sessanta n. 99 – alle ore 20.15.

    L’evento si terrà Sabato 25 Aprile 2009 quale incontro aperto a tutti per dare maggior conoscenza dell’operato dell’Associazione.

    Accompagnerà la serata con musica live la Armadira’s Band.

    Il costo della cena (comprensiva di antipasto, primo, secondo con contorni, dolce, caffé e bevande) è di Euro 20,00.

    Il ricavato della serata sarà interamente devoluto in beneficenza per i progetti che l’Associazione sostiene.

    Per prenotazioni o informazioni tel. 338-6703437  e  335-7333234

    Il tuo sostegno

    E’ possibile supportare gli obiettivi che questa Associazione persegue, oltre che con il fattivo contributo di volontari, anche mediante la corresponsione di un piccolo contributo o mediante la sola sottoscrizione della tessera (€ 10,00) dell’Associazione.

    Desideriamo ricordare inoltre che il contributo a favore della nostra Associazione, è deducibile dalla dichiarazione dei redditi delle persone fisiche, dell’anno in corso, ai sensi della Legge del 22/01/1993 n. 9– art. 1/M.

    E’ pertanto possibile in sede di dichiarazione dei redditi, destinare all’Associazione “SAN MARINO FOR THE CHILDREN” una percentuale del reddito imponibile dichiarato (pari al 3 per mille), compilando la debita modulistica: Mod. IGR “L” (per persone fisiche) e modello rilasciato dall’Istituto di Sicurezza Sociale (per i pensionati) inserendo in calce il codice operatore e denominazione della nostra associazione – SM 93.065 – San Marino for the children

    I progetti dell’Associazione, illustrati con immagini e foto dei nostri volontari che si sono recati in Africa possono essere visionati anche sul sito internet: www.sanmarinoforthechildren.org.