San Marino. Progetto politico del nuovo movimento di Paride Andreoli. La replica di Rossano Fabbri e la controreplica del ns. direttore Severini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Riceviamo e pubblichiamo

Richiesta di replica con pubblicazione integrale all’articolo:
La primavera evidentemente stimola l’immaginazione, e favorisce progetti fantasiosi a metà tra il comico ed il malinconico. Al contrario, la volontà di MIS é molto concreta. Rossano Fabbri e MIS rimangono con i piedi piantati a terra, lavorando per favorire un progetto nuovo e rinnovato, capace di dare risposte concrete al Paese. Aspettiamo con il sorriso il prosieguo di questa simpatica ricostruzione, comprendendo la necessità di creare storie, soprattutto per qualche generale senza esercito che crede di rullare un tamburo; alle orecchie di chi ascolta invece, arriva solamente il suono di una campana a morto.

Rossano Fabbri
MIS 

 

Replica del nostro direttore Marco Severini. 

Leggiamo divertiti la replica del sedicente leader del MIS, l’avvocato Rossano Fabbri, il quale però non smentisce la sua appartenenza, sua e del suo MIS, ad un progetto ancora più ampio denominato PFN che vede come mente suo zio, il noto politico Paride Andreoli. Fabbri ci dice cose che già conosciamo ovvero che lui è del MIS e che cosa vorrebbe fare con il MIS. Siamo invece più interessati a capire se in un prossimo futuro il MIS possa confluire nel PFN. Lo farà? Fabbri questo non lo dice né lo esclude, però.

In ultimo ci teniamo a dire che noi non abbiamo nessun esercito, ci mancherebbe! Giornalesm invece è, come dimostrano i fatti, sempre sul pezzo e moltissime volte ha portato all’opinione pubblica quelli che erano i retroscena politici che non si volevano far sapere, come forse in questo caso. Che piaccia o no all’avvocato Fabbri, noi continueremo a scrivere soprattutto di politica e sfortunatamente (per lui) anche di lui dato che prova a fare il politico. /ms

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com