Su: “Il mercato immobiliare di San Marino è drogato”

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Lo dice Sinistra Unita commentando il fatto che i prezzi delle case sul Titano sembrano non aver risentito della crisi economica mondiale. “Questo comparto – sottolinea Sinistra Unita – è in mano a pochi noti grandi speculatori, i quali disponendo della quasi totalità delle risorse, riescono a controllare i prezzi degli immobili, in barba alle fondamentali regole di mercato. La politica – conclude Sinistra Unita – deve trovare gli strumenti per orientare la capacità di produzione e le professionalità acquisite in questi anni, verso soluzioni sostenibili e, in alternativa, volgere lo sguardo al di fuori di questi confini”.

    Fonte: San Marino RTV