Trafugata dalla Svizzera lista di 3000 evasori francesi

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Attention s’il vous plait!!!

    Rubata lista di 3’000 presunti evasori fiscali francesi di cui parlava il ministro del bilancio francese.

    Il responsabile del furto – ad imitazione del collega del Liechtenstein – sarebbe un ex-dipendente  
    della banca ginevrina HSBC che, esperto di sistemi informatici, avrebbe trafugato i documenti e creato il famoso elenco. L’uomo, un trentottenne franco-italiano, sarebbe ora nascosto nel sud della Francia.

    HSBC ha prontamenta sporto denuncia e richiesto indietro la lista, ovviamente trovando il rifiuto dei francesi (!!!)  che, a loro volta, hanno aperto un’inchiesta.

    Eric Woerth, ministro del bilancio, ha invece ribadito che i soggetti presenti sull’elenco provengono da diverse fonti, affidabili, legali e non pagate.

    Ci crediamo????