Trofeo Michele Zafferani , il rugby vince ricordando Michele…….

  • Le proposte di Reggini Auto

  •  

     

    Giocare a rugby per un amico , ricordare Michele Zafferani in una domenica di settembre divertirsi insieme con lo sport antico , al quale anche Michele era affezionato . Per ricordare questo momento il Rugby Club San Marino, ha organizzato per la terza edizione, un triangolare con la partecipazione del Forlì rugby società di antica tradizione rugbystica militante in C1 elite del campionato italiano , e  l’Orvietana rugby  forte squadra già affrontata dal Rugby club San Marino nel campionato scorso . Lo stadio di Chiesanuova ha fatto da “teatro” eccellente per questa iniziativa , il numeroso pubblico presente si è divertito ammirando un ottimo rugby con ancora una condizione  non al top . Grandi novità nella squadra del Rugby Club San Marino , infatti i due nuovi tecnici Ernesto Ballarini e Max Sabbatelli, venivano da un ritiro di 2 giorni , dove hanno spremuto i ragazzi e dove hanno cominciato la nuova avventura del Rugby Sammarinese. La prima partita del Trofeo Michele Zafferani ha visto in campo il Rugby San Marino e il Forlì Rugby , bella partita , buon gioco, la compagine forlivese ha avuto la meglio per 5 a zero sul San Marino, ma per il rugby sammarinese si vedono a “colpo d’occhio” i miglioramenti e la nuova impostazione. La seconda partita ha visto di fronte il Rugby Club San Marino e l’Orvietana Rugby , chiusa 12  a  7 per la squadra umbra, una partita avvincente , maschia che i ragazzi sammarinesi hanno giocato con buona tecnica , la meta per il Rugby san Marino è arrivata con Adrian Menicucci . E il match di chiusura ha visto affrontarsi il Forlì Rugby e l’Orvietana Rugby , i forlivesi si sono imposti sugli umbri per 10 a zero aggiudicandosi il 1°posto del  Trofeo Michele Zafferani . Dunque una domenica di settembre dedicata al ricordo di un giovane rugbysta scomparso troppo presto , i ragazzi hanno dedicato a Michele Zafferani il loro “cuore sportivo”e il momento della premiazione è stato il più toccante , infatti il presidente del Rugby Club San Marino Stefania Stefanelli ha illustrato ai numerosi convenuti alla festa in piazza i programmi della squadra e ha presentato alla premiazione i genitori di Michele Zafferani che hanno premiato la squadra che si è aggiudicata il torneo , il Forlì rugby. Poi Michele è stato ricordato dai suoi amici che lo hanno ricordato come un fratello “che non mancherà mai dai campi di rugby”. La squadra preparata da Ernesto Ballarini e Max Sabbatelli si prepara dunque per il campionato di serie C1 girone marche che inizierà in ottobre . Sabato 19 settembre invece allo stadio di Chiesanuova , con inizio alle 14,30, si terrà il campionato sammarinese di rugby a 7 (rugby seven) un’altra iniziativa molto importante per San Marino e per lo sport.

    Il Rugby Club San Marino è sceso in campo con questi ragazzi ; Davide Baciocchi(capitano) , Michele Rossi, Luca Felici, Giacomo Rossi, Adrian Menicucci, Franco Maiani, Luca Ercolani, Facundo Maiani, Alain Mancini, Luca Micheli, Deganello Gabriele, Filiberto Gentili, Matthias Gentili, Thomas Borroni, Carlo Terenzi, Marco Pastorin, Michele Garavini, Davide Giardi, Fabio Tonelli, Pablo Flores, Andrea Cervellini, Mattia Marzi, Maximilian Menin, Fabio Matteini, gli infortunati Ivan Pretelli, Alessio Moretti, Alberto Piastra, Niccolò Cozza, e Lorenzo Cappelletti hanno “sofferto” a bordo campo.

    RUGBY CLUB SAN MARINO