Giammaria Zanzini, grandi griffe vintage a Marina Centro

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Solo per lei e fino  un nuovo modo, semplice e elegante, di fare shopping nel salotto sul mare di Rimini. In vetrina le collezioni cool e vintage donna, di grandi marchi e stilisti della moda italiana e internazionale. Saracinesca alzata in Pizzale Fellini, un passo verso rilancio e riqualificazione Marina Centro

    Rimini, 25 settembre 2019 – Una nuova vetrina apre nel cuore di Marina Centro: Piazzale Kennedy. Giammaria Zanzini, aggiunge alla sua storica boutique di alta moda sartoriale maschile di Viale Vespucci, un nuovo modello di shop solo per lei: “Carlotta poi Giammaria”. Negozio interamente dedicato alla moda vintage d’autore, capi dei grandi stilisti e marchi del grande prêt-à-porter italiano, tra loro Giorgio Armani, Allegri e Valentino, stilisti quali Alberto Aspesi, o i denim GUESS, i tailleur griffati NEWYORKINDUSTRIE, oppure maglie ICEBERG uomo/donna, il cashmere Malo e i pantaloni firmati Incotex. Un negozio aperto ogni giorno fino alle 22.30 e collocato al fianco del nuovo ristorante “Novecento” e davanti all’icona felliniana della città: il Grand Hotel.

    “Oggi chi passeggia per piazzale Kennedy non trova più nessuna saracinesca abbassata. La mia nuova vetrina completa lo spazio vicino al grande dehors del Novecento, il locale aperto quest’anno da Giacomo Badioli che ha rilanciato e riportato eleganza dell’ospitalità e grande tavola nel salotto sul mare di Rimini”, spiega Giammaria Zanzini.

    “Una delle tendenze più attuali della moda, in particolare di quella femminile, è riscoprire le collezioni create negli scorsi anni da griffe e stilisti. Le persone assemblano e indossano liberamente differenti tipi di capi, ma con una sempre maggiore attenzione ad acquisti che presentano il migliore rapporto qualità/prezzo. È una nuova sobrietà ed è  quanto offro nel nuovo negozio – continua Giammaria Zanzini – il nome scelto ‘Carlotta poi Giammaria’ è poi una dedica a mia madre. L’abbigliamento è una passione di famiglia che lei mi ha trasmesso e oggi, dopo 25 anni di lavoro solo su moda uomo, arrivo anch’io a vestiti e accessori donna. Riapro la sua boutique e lo faccio in un quartiere che, nonostante le forti difficoltà, rappresenta sempre la shop window più bella di Rimini. Un luogo che sono convinto sia possibile rilanciare e rendere sempre più attrattivo per cittadini e turisti. Anche grazie a nuova attività commerciali”.