San Marino. Legge sull’editoria anti-Severini. L’intervento di Roberto Ciavatta

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • ciavattaA4Roberto Ciavatta, Rete: “Questo progetto di legge presenta alcune criticità. Parte da una situazione ipotetica senza tenere conto della situazione reale. Vorrei far notare che se noi approviamo questa legge le testate giornalistiche sammarinesi non sono in regola con la normativa. E’ un norma che è già superata e antiquata perché non tiene conto di quello che nel corso degli anni si è evoluto. Ad esempio si prevede che ogni testata depositi nella biblioteca di Stato una copia del giornale ma non viene previsto nulla per il sito on line. Come devono comportarsi i siti? Ricordo che è prevista una sanzione fino a 50 mila euro”.  Dire