S.Marino, Frattini intenzionato a firma accordo

  • Le proposte di Reggini Auto

  • “Le cose non cambiano. Sono intenzionato con San Marino ad andare avanti. Sono intenzionato ad arrivare alla firma dell’accordo di collaborazione anche in materia finanziaria”. Il ministro degli esteri Franco Frattini nella conferenza stampa tenuta a Bologna si è detto fiducioso sulla possibilità di rispettare i tempi per la firma dell’intesa con il Titano nonostante l’inchiesta della procura di Forlì sul riciclaggio di denaro che recentemente ha coinvolto anche il mondo bancario di San Marino. “San Marino si è impegnata a rispettare le regole Ocse sulla trasparenza dell’attività finanziaria. Sulla base di quella precondizone – ha spiegato Frattini – i miei uffici stanno definendo il testo finale dell’accordo che sarà firmato secondo quanto programmato. San Marino ha preso un impegno, sta rispettando questo impegno. Al di là delle singole vicende, al di là delle immagini distorte che sono date, credo – ha concluso Frattini – che San Marino meriti di essere considerato un piccolo stato, ma un interlocutore del Governo italiano”.